Altcoins

La commissione di transazione di Ethereum stabilisce un nuovo record, gli L2 non riescono a mantenere la calma

Ethereum, la più grande altcoin, ha subito l’attesissima fusione che l’ha vista passare a un consenso Proof-of-Stake (PoS). Bene, il meccanismo è cambiato, ma ETH continua a dare segnali contrastanti ai trader.

Due facce della stessa moneta

Nonostante sia una delle blockchain più importanti, il più grande svantaggio di Ethereum sono stati i suoi costi di transazione straordinariamente elevati. Considera questo: la rete Ethereum ha addebitato una tariffa media del gas di circa $ 40 al mese tra gennaio 2021 e maggio 2022, con il 1 maggio 2022 che ha visto il prezzo medio giornaliero del gas più alto di $ 196,638.

Ma questi scenari sembrano aver preso una scossa soprattutto ora dopo la fusione. Secondo quanto riferito, le transazioni di Ethereum sono diventate molto più economiche. Come per dati da The Blockil 22 settembre, i costi di transazione di Ethereum hanno raggiunto il punto più basso degli ultimi due anni.

Fonte: IntotheBlock

La tariffa media del gas della rete Ethereum è scesa a 0,0011 ETH ($ 1,5). Bene, tenendo da parte Merge, potrebbero esserci altri motivi per il calo delle tariffe del gas.

Potrebbe essere il più ampio ribasso del mercato: i mercati delle criptovalute hanno assistito a un grave crollo negli ultimi due mesi, facendo scendere i prezzi delle criptovalute. ETH, al momento della stampa, veniva scambiato intorno a $ 1,2k. Ergo, cadendo di oltre la metà dal suo picco.

Un altro motivo del calo delle tariffe del gas potrebbe essere la liquidazione importante, soprattutto nel dominio NFT. L’interesse per l’acquisto speculativo di NFT è sceso in modo significativo su Ethereum. Considera una narrazione che coinvolge il più grande mercato NFT, OpenSea.

OpenSea ha contribuito a un’enorme parte del consumo totale di gas, ma è diminuito in modo significativo da gennaio. Ha consumato 230.000 ETH o circa 16.400 ETH mese su mese (Mensile). Ma negli ultimi 30 giorni, questo MoM è diminuito in modo significativo.

Fonte: ITB

Al momento della stampa, è andato ben al di sotto della media MoM attestandosi a circa 1.100 ETH.

Pascolo più verde

Passando dall’altra parte, le metriche di ETH hanno visto una narrativa interessante, grazie alla crescita di L2, Arbitrum e Optimism.

Infatti, indirizzi attivi sulla rete Ethereum è aumentato del 60% sulla stessa piattaforma. Le soluzioni di ridimensionamento di livello due (L2) di Ethereum, principalmente quelle basate su rollup ottimistici, sono diventate più popolari.

Fonte: ITB

Se è vero che i costi di transazione di Ethereum hanno registrato nuovi minimi, il numero di transazioni su queste blockchain L2 è aumentato.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Back to top button