Analysis

Un veterano dell’hedge fund da $ 4.500.000.000 di criptovalute afferma che “la DeFi è superiore”: ecco perché

Un esperto hedge fund di criptovalute con un patrimonio di $ 4,5 miliardi sotto la sua gestione sta affermando la superiorità degli ecosistemi della finanza decentralizzata (DeFi).

In una nuova lettera scritta dal CEO Dan Morehead e da altri dirigenti, l’hedge fund di criptovalute Pantera Capital dice che il settore DeFi è di gran lunga superiore alla finanza centralizzata (CeFi) grazie alla sua trasparenza e alle sue fondamenta “solide come la roccia”.

Secondo Pantera Capital, i protocolli DeFi mancano della soggettività e della fallibilità umana presenti nelle transazioni tradizionali condotte dai sistemi CeFi.

“La DeFi, a differenza dell’opaca finanza centralizzata, non è un vuoto castello di carte. Le sue fondamenta sono solide, radicate in un codice immutabile e totalmente trasparenti. In alcuni casi, la DeFi rimuove completamente la soggettività umana, ad esempio, dalle decisioni di finanziamento.

Le parti che accettano di condurre transazioni in modo aperto e trasparente sulla blockchain – al contrario di accordi dietro le quinte da parte di attori finanziari opachi, umani (cioè fallibili), potenzialmente in conflitto di interessi – è la visione per cui dovremmo lottare, piuttosto che aggrapparci a inefficienti sistemi centralizzati sistemi finanziari.

La DeFi non ha mai “peccato”. Le regole di ingaggio sono codificate nel contratto intelligente. Non è necessario fidarsi di una controparte che potrebbe essere incentivata a distorcere la verità, né fare affidamento sulla fiducia per effettuare transazioni finanziarie. Il codice esegue semplicemente ciò che entrambe le parti hanno concordato.

L’hedge fund crittografico afferma inoltre che la trasparenza delle piattaforme DeFi aiuta a proteggere gli investitori dal CeFi poiché le entità centralizzate sono spesso costrette a utilizzare DeFi per i loro prestiti, mettendo allo scoperto le proprie finanze. Pantera fa riferimento al crollo della piattaforma di prestito Celsius, che aveva centinaia di milioni di dollari di prestiti che potevano essere monitorati on-chain al momento del suo fallimento.

“Si potrebbe dire che la DeFi, grazie alla sua disciplina per l’eccessiva collateralizzazione, ti protegge dal CeFi. Celsius è stata costretta a dare la priorità al pagamento dei suoi prestiti DeFi da oltre 400 milioni di dollari su Maker, Aave e Compound per evitare che le sue garanzie collaterali venissero liquidate.

Non è possibile “ristrutturare”/rinnegare i contratti intelligenti. In DeFi “un affare è un affare”: non puoi tirarti indietro. Tutte le società finanziarie centralizzate sono costrette da contratti intelligenti a rimborsare i protocolli DeFi.

Non perdere un colpo: iscriviti per ricevere avvisi e-mail crittografici direttamente nella tua casella di posta

Controlla l’azione del prezzo

Seguici su Cinguettio, Facebook e Telegramma

Naviga nel mix giornaliero di Hodl

Controlla i titoli delle ultime notizie

&nbsp

Dichiarazione di non responsabilità: le opinioni espresse su The Daily Hodl non sono consigli di investimento. Gli investitori dovrebbero fare la dovuta diligenza prima di effettuare investimenti ad alto rischio in Bitcoin, criptovaluta o risorse digitali. Tieni presente che i tuoi trasferimenti e le tue negoziazioni sono a tuo rischio e che eventuali perdite che potresti subire sono di tua responsabilità. The Daily Hodl non consiglia l’acquisto o la vendita di criptovalute o risorse digitali, né The Daily Hodl è un consulente per gli investimenti. Si prega di notare che The Daily Hodl partecipa al marketing di affiliazione.

Immagine in primo piano: Shutterstock/tflow4e

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Back to top button